Educazione & Sport

I Consigli dell'Allenatore ideale**

  1. In ogni circostanza devi essere te stesso
  2. Prima di ogni altra cosa lo sport deve divertirti
  3. Durante la gara devi ascoltare soltanto la voce dell'allenatore; i suggerimenti dei genitori e del pubblico devono essere considerati come gli "altri rumori" che provengono dall'esterno. E' concesso soltanto il tifo volto ad incitare con allegri e giocosità, senza prendere la gara troppo sul serio: a quello puoi dare ascolto.
  4. E' importante il rispetto del gioco e delle opinioni degli altri giocatori.
  5. E' importante che tu sappia far rispettare il tuo gioco e le tue opinioni.
  6. Devi affrontare la gara cercando di placare gli spunti di litigiosità: gli altri sono concentrati e motivati come te a cercare di mettercela tutta, quindi è facile innervosirsi.
  7. Troverai sempre qualcuno migliore di te, quindi non è il caso di aspirare ad essere il più forte, ma di certo puoi aspirare a dare il meglio di te stesso.
  8. Se hai perso, o hai fatto una prestazione mediocre ma sei consapevole di avercela messa tutta, non devi dispiacerti.
  9. Non dimenticare che c'è sempre una prossima volta.

**(da UNO SPORT PER CRESCERE - Isabella Gasperini - Ed. Franco Angeli\Le Comete - 2005)

Federico Ghiglione
Professione Papà
Via Fieschi 3 – GENOVA - 16121
www.professionepapa.it
Cell.335.8025588

Professione papa
Daddy Camp
Rugby Tots
Daddyday
Vivarugby


Iscriviti alla newsletter